Homepage Articoli Tutto sul prossimo avversario: la Pro Sesto degli ex Parravicini e Franco

Tutto sul prossimo avversario: la Pro Sesto degli ex Parravicini e Franco

autore: Carlo Pannocchia

Archiviato il capitolo Pro Patria, si chiude il girone di andata per gli amaranto in trasferta, domenica alle ore 15 allo stadio Ernesto Breda di Sesto San Giovanni andrà in scena Pro Sesto-Livorno. Partita importantissima per entrambe le squadre: per i lombradi servirà ad accorciare in classifica e rientrare in zona playoff mentre, per gli amaranto servirà per piazzarsi con più tranquillità in zona playout ed allontanarsi dalla zona rossa. Lombardi in dodicesima posizione, a ridosso della zona playoff e con 24 punti in classifica, la Pro Sesto allenata da mister Francesco Parravicini ex amaranto è reduce da due sconfitte consecutive, l’1-2 casalingo contro il Grosseto e il 2-0 sul campo del Renate. Nelle prime diciotto giornate i biancocelesti hanno ottenuto 7 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte, realizzando 17 gol e subendone 22. Pro Sesto con undici punti all’attivo, conquistati in casa, dove ha totalizzato tre vittorie, due pareggi e quattro sconfitte con 8 gol realizzati e altrettanti subiti. Sei i giocatori andati in gol. Comanda la classifica marcatori De Respinis con 5 reti, tallonato da Pecorini a quota 3, Gualdi, Mutton e Palesi a 2, sono andati in gol per una volta Di Munno e Scapuzzi. Ci sono solo due precedenti in campionato lontanissimi tra le due squadre e risalgono entrambi alla stagione 1949-50: all’andata vinse la il Livorno 3-1 al Picchi, al ritorno la Pro Sesto si vendicò vincendo 2-1. Stando alle statistiche il confronto tecnico è inedito tra Alessandro Dal Canto e Francesco Parravicini. L’allenatore dei biancocelesti è l’ex amaranto Francesco Parravicini che schiera abitualmente i suoi con il 4-3-1-2, preferito in genere al 4-3-3 più utilizzato in trasferta. Domenica mancherà Giubilato per squalifica: è uno dei punti di riferimento del reparto arretrato. Non recuperano neppure l’esperto Caverzasi, Gianelli e Spaviero mentre l’ex amaranto Franco è in ballottaggio con Magonara per una maglia da titolare a sinistra in difesa. In porta Livieri, classe 97′ ex Pisa. Difesa a destra con Ntube, al centro Bosco e Pecorini, a sinistra Magonara o Franco. Centrocampo che vede l’ex genoano Palesi, nel ruolo di regista tutto campo, ex Monza. Al suo fianco Gattoni e Gualdi per completare il reparto. In attacco punta centrale l’ex Siena Luca Scapuzzi, bomber della squadra con 5 gol. Ai suoi fianchi Mutton e a completare il pacchetto avanzato Cominetti, ex Vogherese. Il tecnico Parravicini e il difensore Franco sono gli ex della gara contro il Livorno. L’allenatore della Pro Sesto ha un passato da calciatore con la maglia del Livorno. Il 9 luglio 2010 viene ufficializzato dal Siena il suo passaggio in prestito al Livorno, dove chiude la stagione con 9 presenze in serie B. Michele Franco, classe 1985, ruolo difensore. Nel gennaio 2017 passa dalla Salernitana al Livorno: una rete, in 15 apparizioni tra campionato e playoff (1.126′ minuti giocati), dove viene eliminato nei quarti di finale dalla Reggiana. Nella successiva stagione da titolare vince il campionato conquistando la promozione in serie B, arrivando a 31 presenze in campionato, più una rete ed otto assist (2.640′ minuti giocati).

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy