Homepage Articoli Navarra torna martedi e deve subito sciogliere il nodo del direttore

Navarra torna martedi e deve subito sciogliere il nodo del direttore

autore: Raimondo Bongini

Livorno- Il  carisma del Presidente indubbiamente ce l’ha, Rosettano Navarra. E anche idee chiare sul futuro. A chi gli ha chiesto,oggi sulla stampa, che cosa ne farete di Fauglia, (che rientra nell’accordo di cessione in essere da lunedi) ha sottolineato  come ” finche’ non torniamo in serie B,non possiamo accedere al credito sportivo con una corsia preferenziale. L’idea e’ quella di fare un centro sportivo che possa essere sfruttato anche da terzi.” E questo magari potrebbe valere anche per lo stadio, ora che sono caduti i vincoli delle soprintendenze. Ma questo lo diciamo noi.

LA POSIZIONE DEL DIESSE RUBINO

Intanto martedì, o domani, il neo Presidente deve subito sciogliere un nodo importante, quello del direttore sportivo. Sappiamo tutti che Navarra e’ amico stretto di Vittorio Cozzella l’ex diesse amaranto ( sono entrambi di Ferentino) e gli farebbe comodo avere un suo uomo in società. Cosi’ come Cereabanca ha piazzato il Direttore Generale Luca Bronzato. Ma con gli amici non si fanno buoni affari. E noi da giorni siamo convinti che Raffaele Rubino, un talento emergente nel proprio mestiere, ha tutti i requisiti per svolgere al meglio quel lavoro. Soprattutto perche’ ha feeling con l’allenatore, che avrebbe portato lui. Ieri sera lo abbiamo sentito e ci e’ sembrato piuttosto freddo sulla questione. E come per tutti i lavori-Navarra lo sa meglio di noi- l’entusiasmo serve eccome. Il neo Presidente  al Tirreno, ha confidato di essersi preso 48 ore per decidere ma stavolta non  ha fatto il nome di Cozzella. E’ stato vago. Ha detto che gli altri soci gli hanno suggerito delle figure..Vediamo che cosa  decide, se e’ vero che gli altri membri del Cda, gli avrebbero concesso un certo raggio di azione -come ha riferito lui stesso. Il nostro modesto parere lo abbiano espresso e non ne abbiamo nessuna convenienza. Ma Rubino e’ competente, tosto e spigoloso,parola di molti addetti ai lavori. E non ce lo lasceremmo sfuggire. Poi facciano loro. Di sicuro la decisione e’ più importante di quanto si possa pensare: perche’ c’e’ una squadra da sfoltire e da rimpolpare.

IL RAPPORTO CON GLI ALTRI SOCI 

Rosettano Navarra si e’ anche espresso sui nuovi compagni di viaggio sul cui conto la pubblicistica locale sta correttamente facendo le pulci. A parte Mauro Ferretti, che ha fatto per anni il Presidente di calcio i vari Aimo,Cornaglia e Casella non avrebbero la consistenza economica  di Navarra ne’ tantomeno di Spinelli. Ma questo lo sapevamo. Il neo presidente però ha risposto al quesito senza tanti giri di parole: ” con i soci ci siamo conosciuti per la prima volta venerdì.Ho avuto un buon impatto e non faccio certo  il pelo alle aziende di Tizio e Caio.Detto questo se questo riguarda il passato,nel momento in cui il sistema bancario non regala nulla, penso che siano state fatte delle scelte congrue.”

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy