Homepage Articoli Livorno:qui non si molla, per il futuro c’e’ tempo..

Livorno:qui non si molla, per il futuro c’e’ tempo..

autore: Raimondo Bongini

Livorno- Penalizzazione o no ( sarà fatto ricorso. Ndr. ) c’e’ la ferma volonta da parte della società e del tecnico di volersi giocare fino in fondo tutte le carte che restano, per raggiungere l’obbiettivo minimo dei play out. Anche a Pontedera del resto il Livorno  ha dimostrato di poter vincere  o perdere con chiunque. E intende provarci anche domenica con la Pro Vercelli. La convinzione e’ che questa rosa di calciatori, possa dare di più, di quanto raccolto fino ad oggi. Insomma, la parola retrocessione non e’ contemplata nel vocabolario amaranto.

Quindi, passa inevitabilmente in secondo piano,   l’annunciata  assemblea dei soci di oggi, al cui ordine del giorno, c’e’ la ricapitalizzazione, che deve consentire a questa società di  onorare gli impegni della stagione in corso, fino alla scadenza di luglio degli stipendi di maggio e giugno. In linea con quanto succede dal giorno dell’accordo di maggioranza tra i soci piemontesi e Spinelli, culminato nel cda del 24 dicembre, l’operazione dovrebbe andare in porto al netto delle eventuali scelte dei soci di minoranza, Navarra e Ferretti.Ma oggi forse se ne saprà di piu’.

Resta il fatto che  sia sul piano tecnico che su quello puramente amministrativo il Livorno e’ vivo e vegeto. E dal punto di vista delle scadenze onorate e da onorare, starebbe  sicuramente meglio di quello che fu preso in consegna dall’attuale maggioranza il 24 dicembre, all’uscita della gestione Carrano.  Anche il futuro non sarebbe un’incognita. Se non arrivano offerte concrete, l’intenzione sarebbe quella di andare avanti. Oggi infatti sono arrivate solo manifestazioni di interesse da parte dei soggetti che tutti conoscono. Ma prima occorre giocarsi il tutto per tutto, per tentare di salvare la categoria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

1 commento

Sandro Morelli 24/03/2021 - 16:04

Ciao Raiba. Se la Vs linea editoriale è questa, padronissimi di farlo, è un Vs diritto. Ma per quanto mi riguarda, dopo questo tuo articolo, io non vi leggerò più. Questa società non merita nulla e ci sta portando diritti alla seconda retrocessione in 2 anni. Altro che onorare le scadenze. Contenti voi….

Rispondi

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy