Homepage Articoli Livorno calcio: Sindaco e curva aspettiamo novita’..

Livorno calcio: Sindaco e curva aspettiamo novita’..

autore: Raimondo Bongini

Ci manca tanto Igor. L’anno scorso,quando infuriava la bufera, ci mise la faccia e disse di non preoccuparsi, che in squadra c’era gente che trascinava gli altri e che alla fine ci saremmo salvati…Guarda caso.

Quest’anno mancano i trascinatori  e pure Protti. E siamo virtualmente retrocessi. Vi rendete conto ? Tutta Italia sta ridendo di noi e continuera’ a farlo da qui a maggio. Possiamo permettere tutto questo ? Possiamo prendere un gol come quello del 4 a 4 di ieri, che non si vede nemmeno  nel calcio amatoriale ? (con tutto il rispetto per la categoria ).

CAPITOLO MERCATO

Comunque, bando al pessimismo. Spinelli ha detto a Telecentro, ormai organo ufficiale del Livornocalcio, che ha quattro persone, che sondano il mercato nazionale e internazionale. E che non vuole prendere mezze figure ma gente che alza il livello della squadra. I nomi che circolano sono quelli di  Ingelsson e Crescenzi del Pescara,Vitale del Verona e  di Dall’Oglio  del Catania. Poi ci si aspetta l’attaccante o gli attaccanti. Nessun crack al momento, anche perche’ quelli bravi bravi, non vengono a lottare per la salvezza, fino a prova contraria.  Normale che ci si debba fidare di chi fa il mercato  e di Tramezzani  che li mette in campo . E anche lui e’ al primo campionato in Italia. E il noviziato lo paghi. Ha subito piu’ critiche per il pareggio al 96′, che complimenti per l’ottimo primo tempo della squadra. E  poi per gli errori di Plizzari, a cui e’ stata garantita continuita’ di impiego ma che non migliora,anzi. Reattivo quanto si vuole ma mai sicuro in uscita, uno che respinge, piu’ che parare. Altra cosa si rivelo’ Zima,  nella scorsa stagione e fossimo il mister, lo ributteremmo dentro, lunedi a Perugia.

CAPITOLO SOCIETA’

Insomma noi non ci stiamo ad accettare i musi lunghi e i de profundis. Aspettiamo novita’ su tutti i fronti. A cominciare dal capitolo cessioni, che tra una decina di giorni dovrebbe regalare scenari  alternativi. Ciuffarella deve decidere sulle percentuali e soprattutto il cosiddetto terzo incomodo, che avrebbe  gia’ parlato con il Sindaco. Bisogna uscire da  questo cul de sac, che non ha precedenti cosi’ negativi. Ci credete come noi o preferite piangervi addosso o peggio ancora, fare gli indifferenti ? Il nostro  cruccio sono i tanti errori al mercato estivo e  i contratti esosi. Ma soprattutto il pensiero va a quella  curva vuota,  che non ci possiamo permettere. Un giornalista livornese ne ha parlato  stasera a Livornole’ su Telegranducato: sono anni che la tifoseria sciopera contro Spinelli e non succede nulla. Magari  la strategia attuale dara’ i frutti voluti ma sara’ meglio chiarire, chi poi si accolla i costi di gestione  nella prossima stagione. Perche’  in serie B, ci sono 12 societa’ in cerca di un nuove proprietario.  Confidiamo molto nel Sindaco e nei suoi interlocutori. Magari viene fuori il nome giusto e  l’impasse si interrompe. Ci mancano cori e gol altro che polemiche e seggiolini vuoti !

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy