Homepage Articoli Livorno calcio : due dei quattro soggetti interessati hanno incontrato il Sindaco..

Livorno calcio : due dei quattro soggetti interessati hanno incontrato il Sindaco..

autore: Raimondo Bongini

Livorno- Spinelli, stamani su un quotidiano sportivo nazionale ha ammesso di colloqui avviati con un imprenditore facoltoso che punterebbe alla serie A in 3 anni e lo vorrebbe comunque in societa’ con una quota minoritaria. Ma la notizia più importante e’ che Spinelli starebbe davvero parlando con  4 soggetti che fanno la corte al Livorno e due di questi, il sindaco,  Luca Salvetti,  li avrebbe incontrati prima di dirottarli a Genova. 

Fa piacere soprattutto la conferma di questa unita’ di intenti, per dare un futuro al Livorno calcio. Poi tocca alla famiglia Spinelli portare avanti l’aspetto privato della vicenda. Insomma, una boccata d’ossigeno in un momento molto amaro dal punto di vista sportivo per la citta’ e per i tifosi.

Related Posts

1 commento

Sandro Morelli 10/07/2020 - 14:56

Momento amaro è dire poco. È un momento nerissimo (beninteso si parla di calcio), una squadra che pare una armata Brancaleone, una società che ormai ditemi cosa ci stia a fare, giusto l’ordinario, un settore giovanile a pezzi. Non si parla altro che di soldi risparmiati, di ricapitalizzazione, di pareggio di bilancio. Sono tutte cose importanti, è ovvio, ma ai tifosi chi pensa? A parte la claque del Giallone che abbiamo penosamente ascoltato a più riprese su varie emittenti locali, quanto sia gradita la situazione è facile vederlo sui vari social, dove non c’è claque che tenga, il livello di sopportazione è sottozero. Allora, riauspichiamoci un cambio societario, è l’unica alternativa valida ad una situazione ormai insopportabile.

Rispondi

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy