Homepage Articoli Edo, da Viterbo con passione, sognando Vantaggiato..

Edo, da Viterbo con passione, sognando Vantaggiato..

autore: Raimondo Bongini

Rosignano- Sa tutto del Livorno e dei livornesi e soprattutto e’ amico dei calciatori ex e non. Diamanti, Lucarelli, Mazzoni, e non ultimo Daniele Vantaggiato. Lo abbiamo incontrato questo pomeriggio sugli spalti dell’Ernesto Solvay a Rosignano, dove e’ arrivato direttamente da Viterbo, dove vive e fa l’imprenditore nel settore della carpenteria metallica . Li’ per li’ quando ci siamo avvicinati,zainetto in spalla, lo avevamo scambiato per un collega. Tanto che poco prima era andato a salutare il direttore Pinzani e il signore delle reti, oggi club manager amaranto Igor Protti. Poi l’occhio e’ caduto sull’avambraccio con impresso il logo del Livorno quello che fu.. E allora abbiamo capito che Edoardo Volpi, e’ uno di noi. Che era a Perugia, Arzachena, Olbia. Dovunque insomma, ci fosse profumo di amaranto.

Poi la domanda vien da se’ . Quanto e’ che non senti il “toro” di Brindisi, al secolo Daniele Vantaggiato. E lui, di botto: “stamani, e’ a Bogliasco per l’amichevole della Ternana. Ma allora viene a Livorno?
” Al 99% e’ fatta – ma prima aspettiamo le firme”. Con lui e Torromino il Livorno sarebbe al top.. “Eh si..ammette. Guarda che a me-dice Edoardo-non interessa la categoria. Seguo il Livorno ovunque, qui vicino ho anche casa. Sta partendo un bel ciclo che va consolidato un po’ per volta, senza voli pindarici.Poi qui c’e’ Igor che mi viene la pelle d’oca quando lo rammento.. Una garanzia”.

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy