Homepage Articoli Ds Pinzani: i ragazzi sono con il mister..

Ds Pinzani: i ragazzi sono con il mister..

autore: Raimondo Bongini

Livorno- Barra dritta e tutti uniti verso la metà. La battuta a vuoto di Santacroce non ha scalfito le certezze di un gruppo travolto da squalifiche e infortuni ma che stamani radunato alla ripresa dalla societa’, ha raccolto  convinto i rilievi  di mister Buglio. “Una chiacchierata – racconta il diesse Pinzani– per dirsi in faccia che occorre migliorare, che essere  più attenti e determinati. Sta di fatto che questo Livorno ad un terzo del campionato non ha mai perso e domenica rinunciava  a 6 calciatori importanti, di cui quattro praticamente  titolari inamovibili. Chiaro che l’esperienza che alcuni dei nostri calciatori possono offrire ai nostri giovani, puo’ essere venuta meno  in certe gare. Certe fragilità non debbono manifestarsi e  tutti noi siamo consapevoli di non esserci piaciuti nell’ultima parte di gara. Ma  i ragazzi sono tutti con Buglio,-continua il direttore-  che stamani si e’ fatto sentire a ranghi compatti, compresa la componente societaria . Rispetto il parere di tutti ma se prendi gol a squadra schierata, non e’ che puoi chiamare un allenatore sul banco degli imputati. Lo stesso fatto di aver cambiato giocoforza modulo  comporta tempi tecnici di applicazione. In questo momento serve calma, serenita’  e  consapevolezza  delle nostre qualita’, puntando sul  recupero degli acciaccati. Poi c’e’ il mercato dove la societa’ porterà le proprie idee. “

Related Posts

1 commento

Sandro Morelli 17/11/2021 - 11:14

Buongiorno a tutti. Momento delicato alla vigilia di una partita che va vinta per continuare a rimanere in vetta, e che viene prima della sosta. Come ci si arriva? Con ancora infortuni importanti, con qualche polemica per il pari di domenica scorsa, con, però, la consapevolezza di dovere fare bene, vincendo e, possibilmente, convincendo. Largo allora ai giovani (Apolloni in primis), e max convinzione nei propri mezzi, affrontare col giusto approccio la gara, evitando di far fare al S. Miniato l’ennesima buona figura come già altre compagini hanno fatto. Tutti contro noi giocano col coltello tra i denti. Rispondiamogli col machete. (in senso figurato, si intende).

Rispondi

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy