Homepage Articoli Daniele Vantaggiato entra nella Top-10 dei marcatori del Livorno

Daniele Vantaggiato entra nella Top-10 dei marcatori del Livorno

autore: Carlo Pannocchia

Centocinque anni di storia per il Livorno e oggi vogliamo dedicare, i migliori dieci marcatori amaranto. Nel frattempo omaggiamo Daniele Vantaggiato. L’attaccante dei labronici, con il gol segnato ieri pomeriggio, è andato a quota 52 gol. Numeri che portano Vantaggiato all’ottavo posto dei migliori marcatori all-time della storia del Livorno in campionato. L’attaccante pugliese ha scavalcato Francesco Tavano e si trova ad appena una rete da Bruno Arcari IV e Paulinho. Ecco a voi la classifica dei dieci migliori marcatori della storia del Livorno in campionato. La classifica è in aggiornamento, in quanto Daniele Vantaggiato è l’unico giocatore in attività (oltre a Tavano ma attualmente al Ponsacco) a fare parte della top ten dei migliori marcatori amaranto di tutti i tempi, dal 1915 a oggi. In testa alla classifica Mario Magnozzi, classe 1902, marcatore migliore in assoluto del Livorno. Ha indossato la maglia degli amaranto in tre periodi diversi: dal 1919 al 1921, dal 1922 al 1930 e dal 1933 al 1936, realizzando ben 184 gol (totale presenze in campionato 277). Adesso passiamo ad Igor Protti, definito “Il Signore delle Reti”. Arriva all’ombra dei Quattro Mori nel 1985. Con i suoi gol, contribuisce a portare il Livorno, prima in serie B nella stagione 2001/02 e dopo due anni in serie A. Inoltre, vince la Coppa Italia di serie C, nella stagione 1986/87 e per ben due volte diventa capocannoniere in serie C1 (27 reti) e in serie B (23 reti). L’ex centravanti riminese è il secondo realizzatore di sempre della squadra con 122 reti in 278 partite in campionato (dal 1985 al 1989 e dal 1999 al 2005). Sul podio anche Cristiano Lucarelli, bandiera, capitano e senza ombra di dubbio uno dei giocatori più amati dalla tifoseria (insieme ad Igor Protti) che abbia indossato la maglia del Livorno. Cresciuto nei settori giovanili del Carli Salviano e Armando Picchi, è passato dal Torino al Livorno nella stagione 2003/04, nell’anno della storica promozione in serie A, dopo 54 anni. Con gli intermezzi di Shakhtar e Parma, la sua ultima stagione in amaranto nel 2009/10. Ben 102 reti realizzate in 174 gettoni di presenza in campionato. Oggi è l’allenatore della Ternana che ha portato in serie B. Vinicio Viani II, salì alla ribalta negli anni ’40. Al Livorno giocò quattro anni, dal 1938 al 1942, totalizzando 99 presenze e 67 reti (quarto posto). L’allora dirigenti del Livorno credettero fortemente in lui, il livornese Paolo Silvestri e lo portarono ha calcare il prato dell’Ardenza. Segnò 65 reti in 259 presenze con la maglia amaranto (quinto posto). Bruno Arcari IV debutta in prima squadra nella stagione di serie A 1933/34. Con gli amaranto disputa sei campionati, segnando 53 reti in 126 gare. Al sesto posto a pari merito con Arcari IV anche il brasiliano Paulinho. Nato nel 1986 in Brasile (Caxias do Sul), Paulo Sergio Betanin, meglio noto come Paulinho arrivò al Livorno, dalla Juventude (squadra brasiliana), nel 2004 e vestì la maglia degli amaranto in tre periodi diversi: dal 2004 al 2007, nel 2008/09, dal 2011 al 2014. In amaranto Paulinho, in totale, ha collezionato 167 presenze e 53 gol. Come già menzionato Daniele Vantaggiato entra nella Top-ten dei marcatori del Livorno raggiungendo l’ottavo posto. La storia d’amore tra Daniele Vantaggiato e il Livorno è qualcosa di davvero forte. Nonostante l’addio del 2018, dopo tre anni nella Ternana, non ci ha pensato due volte a tornare a Livorno aldilà della categoria. E’ stato un gesto di attaccamento alla maglia amaranto davvero inusuale e per questo va sottolineato con la S maiuscola. Toccando ferro sicuramente non finisce qui. Attualmente ha segnato 52 gol, in 129 presenze in campionato. Francesco Tavano detto “Ciccio”, buona tecnica e rapidità, con gli amaranto ha segnato 51 reti in 133 partite. Al decimo posto Mario Stua, talento da vendere, giocò a Livorno ben 11 stagioni. Nella sua esperienza labronica, ha realizzato 50 reti in 242 partite.

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy