Homepage Articoli Dal primo settembre scatta il ritiro, obbiettivo minimo, 18 calciatori..

Dal primo settembre scatta il ritiro, obbiettivo minimo, 18 calciatori..

autore: Raimondo Bongini

Livorno- Raffaele Pinzani il nuovo diesse gia’ da quattro giorni  lavora a testa bassa per garantire a mister Buglio 15-18 giocatori almeno, da portare in ritiro il primo di settembre. Su sei di loro manca solo la firma e si tratta in parte anche di svincolati della precedente gestione. Per sede del ritiro sembra quasi scontata l’opzione Rosignano dove il neo direttore sportivo (che aspetta solo di sottoscrivere un contratto gia’ in essere sulla parola ndr) ha lavorato per due stagioni ed e’ molto stimato. Aspettiamo l’ufficialità ma già questa scelta di aprire alla provincia dove il Livorno ha da sempre tanti sostenitori sa di buono anche in prospettiva. La ricostruzione di una passione immarcescibile parte proprio da qui..

 

Related Posts

1 commento

sandro morelli 19/08/2021 - 14:12

Buongiorno a tutti. scrivo dopo tanto tempo perchè finalmente si può riparlare di calcio mettendo da parte polemiche e prese di posizioni varie. questo presidente nuovo va giudicato dai risultati che eventualmente farà, certo che gli strascichi polemici che si è lasciato dietro a Prato non son un bel biglietto da visita, ma qui si apre una vicenda nuova, e come tifosi abbiamo il dovere morale di schierarci dalla parte della Maglia, specie in una fase come questa. Depongono invece a suo favore il fatto che sia stato “introdotto” da Cristiano, e Igor abbia accettato di ritornare in società con un ruolo importante. Anche il ruolo dei vari Tancredi, Iaconi, ed il Sindaco stesso, è stato importante, in quanto la fiducia accordata a Toccafondi è sintomatica di un comune e positivo “pensare” sul Livorno.
Ora bisogna tirarsi su e ricostruire dalle macerie una società, una squadra, un ambiente da troppo tempo demotivato e demoralizzato. E’ l’Eccellenza, una miseria di torneo, ma una boccata di aria pura per noi. Un saluto a tutta la redazione.

Rispondi

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy