Homepage Articoli Continuano i guai per il Livorno, altri tre punti di penalizzazione, ora è in serie D

Continuano i guai per il Livorno, altri tre punti di penalizzazione, ora è in serie D

autore: Carlo Pannocchia

Ennesima tegola per il Livorno. Sono state rese note le decisioni del Tribunale Federale Sezione Disciplinare presieduto da Nicola Durante che ha accolto i deferimenti del Procuratore Federale nazionale nei confronti del Livorno Calcio. La società amaranto è stata nuovamente penalizzata di tre punti. La decisione è stata presa per una serie di irregolarità in ordine al pagamento degli emolumenti relativi alle mensilità di giugno, luglio e agosto 2020 dovuti a diversi tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo. Inoltre, Giorgio Heller, è stato sanzionato con 5 mesi di inibizione e con un mese di inibizione Antonio Mastrangelo, all’epoca dei fatti rispettivamente presidente del Consiglio di Amministrazione e sindaco unico del club. Tre punti di penalizzazione per il Livorno che rimane all’ultimo posto. La squadra di Amelia passa da quota 21 a quota 18, a tredici punti dal quint’ultimo posto.

Related Posts

1 commento

sandro morelli 23/03/2021 - 19:06

Ciao Raiba, ora basta con il buonismo, “a me interessa solo l’Amaranto”, “non bisogna offendere Spinelli”, “la colpa è dei tifosi ingrati”, “l’ambiente è troppo negativo” ed altre puttanate sentite e risentite nelle varie trasmissioni sportive.
Voi come media, avete il dovere ora di attaccare frontalmente questi pezzenti che sono mesi che stanno oltraggiando la nostra maglia, la nostra passione e la nostra città, Spinelli per primo, visto che tutto questo casino lo ha iniziato lui.
E se tentennano o se la prendono comoda per eventuali trattative, incalzateli. SE NE DEVONO ANDARE!! Meglio una fine spaventosa che uno spavento senza fine. Meglio sparire dal calcio allora che sopportare tutto questo.

Rispondi

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy