Homepage Articoli Conosciamo il prossimo avversario: La Giana Erminio

Conosciamo il prossimo avversario: La Giana Erminio

autore: Carlo Pannocchia

Domenica 7 marzo la Giana Erminio ospiterà il Livorno. La squadra lombarda partecipa per il settimo anno consecutivo al campionato di Serie C. La società di calcio che rappresenta la cittadina lombarda è stata fondata nel 1909, ma nel 1933 ha assunto come denominazione ufficiale il nome di un valoroso soldato locale caduto giovanissimo nella prima guerra mondiale e insignito di medaglia d’argento: Erminio Giana. La squadra ha svolto la sua attività soprattutto a livello regionale e soltanto nella stagione 2013-14 ha fatto la sua apparizione in serie D e nella stagione successiva è salita in serie C. La Giana Erminio disputa le gare casalinghe sul terreno dello “Stadio Comunale di Gorgonzola”. Il campo da gioco è in erba naturale e la capienza è di 3.700 spettatori. Nel campionato in corso la Giana Erminio occupa il terz’ultimo posto in classifica, con 22 punti. Su ventisette gare si qui disputate, un ranking di cinque vittorie, sette pareggi e quindici sconfitte. Con 22 reti detiene il primato negativo di gol segnati mentre le reti subite sono 38. Tredici i punti raccolti nelle gare interne, grazie a 3 vittorie e 4 pareggi, 6 le formazioni che hanno espugnato Gorgonzola, con 15 reti siglate e 16 subite. Nelle ultime due gare di campionato a Gorgonzola ha perso per 0-1 con l’Albinoleffe e nel turno disputato il 27 febbraio è uscito sconfitto contro la Pro Vercelli per 1-2, incassando complessivamente 3 reti. Fabio Perna con 6 gol è il capocannoniere dei lombardi, precede il centrocampista Nicolò Palazzolo a quota 4. Mister Brevi dovrebbe schierare i suoi con il classico 3-5-2. Tra i pali dovrebbe essere confermato il classe ’99 Alessandro Zanellati. La linea difensiva si basa sul trio Marchetti, Bonalumi e Montesano. Il centrocampo poggia sulle invenzioni di Daniele Dalla Bona, al suo fianco Nicolò Palazzolo e Daniele Pinto. Completano il centrocampo a cinque gli esterni Madonna e Perico. Il reparto avanzato sarà composto dal capocannoniere Perna o Corti. Al suo fianco ci sarà Ferrario.

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy