Homepage Articoli Chiaramonti (San Miniato) : bella coppia io e Frati..

Chiaramonti (San Miniato) : bella coppia io e Frati..

autore: Raimondo Bongini

Livorno– Con il nostro Matteo Frati hanno fatto faville col Cascina, ottenendo la promozione in serie D, nella finale con il Perignano. Ma quello che più colpisce di Niccolo’ Chiaramonti, da Pescia, centravanti del San Miniato, che si appresta a incrociare i guantoni domani al Picchi con l’Us Livorno e ‘ la concretezza. ” Se siamo in questa posizione di classifica e i numeri parlano chiaro – dice l’ attaccante – (ultimi con altre 5 squadre ndr) vuol dire che ce lo meritiamo.”

E se ti dovessi dare un voto, bene o male 3 gol li hai fatti.. 
” Beh non merito oltre il 5,5. E non ho difficoltà ad ammettere, che se potenzialmente  avessi segnato, almeno due dei gol che ho mancato, in queste prime sei gare di campionato, probabilmente il San Miniato occuperebbe una posizione diversa e io  sarei già in doppia cifra”.

Niccolò ma la sosta, secondo te, e’ tornata utile dopo la bruciante sconfitta interna con la Cuoio di 2 settimane fa?
“Diciamo che siamo tutti uniti, squadra, allenatore, staff e società per venire a Livorno a fare la prestazione. Ben sapendo le qualità e le doti degli amaranto. E con il lavoro duro siamo convinti di poter dare una volta, partendo proprio da partite cosi’ importanti.”
Senti, mettiamola sul personale. Come e’ che due volte hai iniziato la stagione in categoria superiore (Viareggio e Agliana in D ) evidentemente per meriti acquisiti sul campo e poi hai fatto dietro front, tornando in eccellenza. Ti sottovaluti?
” Assolutamente no-replica Chiaramonti–  Ma sai, ognuno ha le proprie aspirazioni. E io sono convinto di poterci stare in altre categorie. Solo che quando mi ci sono trovato non c’erano da parte mia le condizioni fisiche o mentali giuste per restarci.”
Dicci un po’.. E’ stato un peccato disfare la coppia Frati-Chiaramonti, magari ci sarebbe stato posto per entrambi nel Livorno..
” Innanzitutto  direi che il Livorno ha sicuramente degli attaccanti di categoria superiore come  la piazza merita. Resta il fatto che io e Matteo eravamo sicuramente una bella coppia. Ci siamo sentiti a inizio stagione per vedere se c’era modo di andare a giocare insieme ma poi lui ha trovato una situazione ideale col Livorno e a Livorno.”
Un aneddotto che vi lega?
” Positivo e negativo al tempo stesso. Per la finale dell’anno scorso si era curato tutta la settimana per esserci e c’era riuscito. Ma quando e’ entrato, ha avuto una ricaduta. Una vera disdetta. Meno male che e’ arrivata la promozione.”
E del Livorno che pensi?
” Adesso parlo da osservatore esterno  e non da calciatore. Credo che oggettivamente, abbiano tutte le carte in regola per salire. Ma non possono pensare di vincerle tutte. A cominciare da quella di domani.”
E il San Miniato, play off alla portata ?
In questo momento non mi pongo obbiettivi se non quello di rimanere concentrato per uscire prima possibile da questa situazione poi vediamo se l’appetito cresce..

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy