Homepage Articoli Calciomercato Livorno, Andrea Bagnoli: “Ci sono offerte per Pallecchi”

Calciomercato Livorno, Andrea Bagnoli: “Ci sono offerte per Pallecchi”

autore: admin
il debutto di Matteo Pallecchi in B

Livorno – In casa Livorno si pensa a due partite. Una legata alla cessione societaria con il palesarsi di altri investitori, come si legge nelle testate locali. L’altra, invece, legata al calciomercato, appiglio fondamentale per cercare di  salvare una squadra sempre più fanalino di coda e con pochissime chance di permanenza nel campionato cadetto. Della situazione del Livorno e del mercato, ne ha parlato Andrea Bagnoli, noto anche come la “Volpe Rossa” centravanti che ha militato in amaranto per due stagioni (93-94, 95-95), ora procuratore sportivo.

Andrea, come giudica l’attuale momento del Livorno?

“Credo che parlare troppo in questo momento sia anche inopportuno. Ad oggi il quadro del Livorno è un po’ confuso e di questo, ne possono risentire anche i giocatori. La società ad apertura mercato doveva aver già pronto qualche colpo, così come ha fatto l’Empoli. Gli azzurri, infatti, pur avendo una rosa pronta per ammazzare il campionato hanno trovato delle difficoltà, ma hanno già preso 4-5 giocatori e con questo dai un segnale forte alla squadra”.

Adesso come dovrebbe muoversi sul mercato il ds Cozzella? 

“Servono dei correttivi di esperienza, non una vera e propria rivoluzione, ma degli innesti di qualità. E’ chiaro che vedendo l’attuale classifica qualcosa è stato sbagliato, ma a gennaio non si può prendere 30 giocatori quindi serve un po’ di esperienza”.

Per caso ha parlato con Cozzella per qualche giocatore?

“Ho sentito il direttore sportivo amaranto per Matteo Pallecchi, di cui ne curo gli interessi. Ha delle richieste in uscita, prevalentemente dalla C ed una dalla B. Io penso che il Livorno debba scegliere: puntare anche su Pallecchi, oppure prendere un giocatore già pronto. La C per Matteo potrebbe essere una piazza importante per fare esperienza, può giocarci tranquillamente, anzi. Se il Livorno lo dovesse girare in prestito, il prossimo anno avrebbe un giocatore già pronto, sia per la B che per un’ipotetica C”.

Che ci dice di Pallecchi, qual è il suo vero ruolo?

“Secondo me in zona offensiva può ricoprire qualsiasi ruolo. Ha gamba, dribbling e senso del gol. Il giovane è promettente e sono sicuro che in futuro possa far bene. Con la Primavera amaranto si sta dimostrando un attaccante prolifico, ha segnato diverse reti”.

 

 

Related Posts

Lascia un commento

Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità
Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetta Leggi tutto

Privacy & Cookies Policy